Accordo di collaborazione tra CRIMEDIM e ACSS Lombardia sulla gestione delle emergenze da rischio biologico

https://uniupo-dev.it/it/accordo-di-collaborazione-tra-crimedim-e-acss-lombardia-sulla-gestione-delle-emergenze-da-rischio

L’analisi della complessa risposta del Sistema sanitario regionale al Covid-19 è il tema dell’accordo di collaborazione concluso recentemente tra l’Agenzia di Controllo del Sistema sociosanitario regionale della Lombardia (ACSS) e il CRIMEDIM, il Centro di Ricerca Interdipartimentale in Medicina di Emergenza e dei Disastri dell’Università del Piemonte Orientale.

Il Centro, designato nel 2016 World Health Organization (WHO) Collaborating Centre for Training and Research in Emergency and Disaster Medicine, ha lo scopo di promuovere e sviluppare l’attività di ricerca e formazione in medicina d’emergenza e dei disastri con particolare attenzione all’applicazione, in quest’ambito, di nuove tecnologie informatiche. Il Centro, nato nel 2007 dalla collaborazione del Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale e del Dipartimento di Informatica dell’UPO, oggi costituisce un riferimento accademico nazionale e internazionale sui temi delle grandi emergenze, svolgendo attività di ricerca, consulenza e formazione.

La convenzione prevede lo sviluppo di progettualità con i ricercatori del CRIMEDIM per mettere a punto raccomandazioni sulla gestione delle emergenze da rischio biologico; si intende, inoltre, progettare attività di formazione specifica per gli enti del sistema sanitario regionale per l’implementazione di piani di emergenza ospedaliera e territoriale e per la gestione di eventi pandemici e la comunicazione del rischio. Il documento prevede anche l’istituzione di un gruppo di lavoro a supporto della realizzazione e revisione dei Piani degli enti del SSR.