Policy e principi

https://uniupo-dev.it/it/ricerca/policy-e-principi

L’UPO, consapevole della funzione che l’ordinamento assegna all’istituzione universitaria nell’ambito della ricerca, dell’alta formazione e della diffusione del sapere, inteso come strumento di emancipazione e di progresso culturale e civile, riconosce e promuove, presso tutte le sue componenti, i principi etici condivisi dalla comunità internazionale che stanno alla base della ricerca, dell’insegnamento e di ogni altra attività funzionale alla vita dell’Università.

Considera l’etica e la responsabilità dei comportamenti valori fondamentali per il perseguimento delle finalità istituzionali, per favorire il merito e l’eccellenza, lo scambio con la comunità scientifica nazionale e internazionale. Promuove un elevato livello di responsabilità e di impegno sociale, istituzionale e individuale, anche attraverso la creazione di un ambiente professionale aperto al dialogo e alle corrette relazioni interpersonali, mettendo al centro la tutela dei valori della persona.

In particolare, l'UPO si propone di collaborare con la società, le istituzioni, gli enti finanziatori, il mondo dell’impresa e dei servizi per:

  • aumentare la competitività a livello nazionale ed internazionale degli attori principali della ricerca 
  • accrescere la possibilità di attrarre dall'estero ricercatori di provato talento in tutte le aree scientifiche
  • potenziare l'interrelazione fra le varie aree di ricerca promuovendo l'integrazione fra competenze tecnico-scientifiche, biomediche, umanistiche, sociali e giuridiche, in una visione europea di scienza aperta, inclusiva e responsabile
  • sostenere l’ammodernamento dei laboratori con investimenti di lungo termine per l’implementazione di grandi infrastrutture tecnologicamente avanzate.

L'UPO fa inoltre propri i principi dell'accesso pieno e aperto alla letteratura scientifica e promuove la libera circolazione dei risultati della ricerca.

L’Università del Piemonte Orientale identifica nei principi e negli strumenti della Scienza Aperta un’opportunità di crescita per la ricerca dell’Ateneo, con ricadute importanti nell’ambito della formazione e della sua missione culturale in senso ampio da parte della sua comunità accademica, a partire dalla definizione di politiche di promozione, sensibilizzazione e sostegno all’apertura delle pubblicazioni scientifiche e dei dati.